Home Economia Economia Torino

Per il Piemonte disavanzo da 6 miliardi

0
CONDIVIDI
Sergio Chiamparino
Sergio Chiamparino
Sergio Chiamparino 

Per il Piemonte disavanzo da 6 miliardi

TORINO. 21 OTT. La Regione Piemonte avrebbe un disavanzo di 5,8 miliardi di euro. A certificarlo è stata la Corte dei Conti, durante l’udienza per il giudizio di parifica sul bilancio 2014 dell’ente regionale.

A caldo il governatore Sergio Chiamparino ha commentato: “Nessuna sorpresa la situazione è molto complessa, ma, come ho già dichiarato l’anno scorso, non intendiamo fare spallucce o esimerci dal farci carico della continuità dell’ente. Quello che non vogliamo fare invece è di assumerci la responsabilità di errori commessi da altri prima di noi o di errate interpretazioni o definizioni attribuite alla legge 35, per la quale ci siamo mossi sempre e soltanto su autorizzazione scritta del Ministero”.

Serve – ha proseguito Chiamparino – un intervento legislativo a livello nazionale, che non può essere demandato alla legge di stabilità, i cui tempi lunghi non ci permetterebbero di approvare il bilancio nei termini previsti dalla legge”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here