Home Cultura Cultura Italia

PROROGATA AL 31 GENNAIO LA SCADENZA PER IL CONCORSO “ENERGIE PER LA RICERCA” DELL’ENEL

0
CONDIVIDI

enel_sedeROMA. 10 GEN. Prorogata al 31 gennaio 2013 la scadenza del termine di partecipazione al bando di concorso “Energie per la ricerca”, promosso dalla Fondazione Centro Studi Enel in settori strategici per lo sviluppo e la sostenibilità energetica.
Un bando per l’assegnazione di 20 borse di studio, del valore di 15mila euro ciascuna, su tematiche legate ai settori delle rinnovabili, dell’impatto economico della produzione energetica e della responsabilità sociale d’impresa.
“Energie per la ricerca”, è l’iniziativa della Fondazione Centro Studi Enel, in collaborazione con la Fondazione della Conferenza dei rettori delle università italiane (Crui), la cui scadenza, inizialmente prevista per il 21 dicembre 2012, è stata posticipata al 31 gennaio 2013 su richiesta di numerosi atenei italiani.

Creare nuovi saperi e nuove competenze al servizio dell’innovazione, dello sviluppo sostenibile, dell’accesso all’energia e della ripresa economica sono infatti obiettivi irrinunciabili per l’industria energetica del futuro.

E da questa consapevolezza, che guarda ai giovani come primi protagonisti della costruzione del futuro, è nata Energie per la ricerca, che nel corso dello scorso anno ha compiuto un vero e proprio road show nelle principali università italiane.

Un ciclo di appuntamenti che ha anche voluto far conoscere presso il mondo accademico le diverse iniziative di Enel per sostenere la ricerca e le giovani generazioni, sia studenti che neolaureati.
Vi preghiamo cortesemente di inviarci i link delle vostre pubblicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here