Home Cronaca Cronaca Torino

PROTESTA AI MERCATI GENERALI DI TORINO. MUORE AMBULANTE

0
CONDIVIDI
mercati generali

mercati generaliTORINO. 16 OTT. A Torino c’è stata una notte di proteste e di tensioni, ai mercati generali.

I Sicobas sono tornati a manifestare contro le condizioni di lavoro praticate al Caat. In circa 200 si sono ritrovati ieri sera davanti ai mercati generali e hanno sventolato bandiere rosse con la scritta “Autonomia contro potere” ed esposto uno striscione “contratto unico per i lavoratori del Caat”.

La situazione è degenerata quando un gruppo ha dato vita ad un lancio di pietre, bulloni e petardi contro le forze dell’ordine, che hanno risposto con lacrimogeni e cariche di alleggerimento.

Un ambulante, un uomo di 49 anni, ha avuto un litigio mentre cercava di entrare nel centro agroalimentare, è stato colto da infarto ed è morto.

Il Sicobas “lamenta” una situazione esasperata per circa un migliaio di lavoratori ufficiali e altrettanti irregolari, con il facchinaggio gestito da qualche decina di cooperative, molte arruolate con metodi “da caporalato”, con lavoratori “sottopagati, spesso in nero, e in condizioni di schiavitù”.

Alcuni manifestanti hanno affrontato a volto coperto le forze dell’ordine, utilizzando i cassonetti dell’immondizia per improvvisare barricate bloccando l’ingresso dei camion per due volte.

Alcuni sono stati identificati e la loro posizione è ora al vaglio degli inquirenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here