Home Cronaca Cronaca Torino

E’ MORTO A TORINO IL CONSIGLIERE ALBERTO MUSY. ERA STATO OGGETTO DI ATTENTATO

1
CONDIVIDI

alberto-musyTORINO. 23 OTT. E’ morto Alberto Musy, consigliere comunale di Torno ferito in un agguato nel marzo del 2012. Musy era stato preso a pistolettate sotto la sua abitazione, da allora era stato ricoverato in coma in una clinica di lungodegenza a Santena e non si era più ripreso.

Nel 2011 era stato candidato sindaco di Torino per il Terzo Polo, era stato poi ferito il 21 marzo 2012 sotto la sua abitazione, in via Barbaroux, da un uomo che indossava un casco da motociclista.

Musy lascia la moglie, Angelica Corporandi d’Auvare e le quattro figlie di 13, 11, 9 e 3 anni.

Per l’agguato è finito in carcere lo scorso 29 gennaio Francesco Furchì, che secondo le indagine aveva agito animato da rancori personali.

Proprio oggi, in Tribunale a Torino, era prevista la sua deposizione nel processo che lo vede imputato.

Comments are closed.