Home Sport

FERRARI. ADDIO AD ALONSO, ARRIVA VETTEL

0
CONDIVIDI

MODENA. 20 NOV. Dopo la partenza di Fernando Alonso, la Ferrari ha ufficializzato l’arrivo di Sebastian Vettel a partire dalla stagione 2015.

Lo ha reso noto la scuderia di Maranello sul suo profilo twitter: “Ufficiale Sebastian Vettel è pilota della@ScuderiaFerrari!Formazione 2015 con Kimi Raikkonen#WelcomeSeb”.

La Scuderia Ferrari con un “Benvenuto Sebastian” comunica di aver raggiunto un accordo di collaborazione tecnico-agonistica di durata triennale con Sebastian Vettel, a partire dalla stagione 2015. Nella prossima stagione la squadra sarà dunque formata da Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel.

Le prime parole di Sebastian Vettelsono state: “La prossima fase della mia carriera in Formula 1 sarà insieme alla Ferrari: per me è il sogno di una vita che si avvera”. Poi ha aggiunto: “Quando ero un ragazzino, Michael Schumacher sulla Rossa era il mio più grande idolo ed ora per me è un enorme onore avere la possibilità di guidare una Ferrari. Ho già avuto un piccolo assaggio di quello che è lo spirito Ferrari quando ho conquistato la prima vittoria a Monza nel 2008, con un motore della Casa del Cavallino Rampante. La Scuderia ha una grande tradizione in questo sport e sono estremamente motivato ad aiutare la squadra a tornare al vertice. Darò il cuore e l’anima per far sì che questo accada”.

Il Team Principal, Marco Mattiacci ha commentato: “La Scuderia Ferrari ha deciso di riporre la sua fiducia nel più giovane pluricampione della storia della Formula 1. Sebastian Vettel rappresenta una combinazione unica di gioventù ed esperienza, e porta con sé uno spirito di squadra fondamentale per affrontare insieme a Kimi le sfide che ci attendono per tornare ad essere protagonisti il prima possibile. Oltre ad una grande sete di vittoria, con Sebastian condividiamo l’entusiasmo, la cultura del lavoro e la tenacia, elementi chiave per costruire insieme a tutti i membri della Scuderia un nuovo capitolo nella storia Ferrari”.

Leggi l’articolo originale: FERRARI. ADDIO AD ALONSO, ARRIVA VETTEL