Home Consumatori Consumatori Torino

Manutenzione Clima, il servizio Iren per la cura del climatizzatore

0
CONDIVIDI
Manutenzione Climatizzatore

Come mantenere il tuo climatizzatore sempre perfettamente funzionante

Con l’arrivo dell’estate e delle temperature torride oltre i 30 gradi, avere un climatizzatore in casa è decisamente una necessità.

Ed è altrettanto importante che il condizionatore sia efficiente e pulito in maniera adeguata. Dunque è fondamentale che venga effettuata un’attenta manutenzione dell’apparecchio.

Sarà così possibile evitare l’aumento dei consumi energetici dovuti al malfunzionamento del climatizzatore e ridurre il rischio di danni alla salute provocati dall’aria insalubre respirata in casa.

La corretta manutenzione del climatizzatore non è però un’operazione semplice e alcuni interventi richiedono il lavoro di un professionista.

Ma quanto costa la manutenzione del condizionatore? E come trovare dei professionisti seri e competenti? La soluzione senza pensieri la offre Iren luce gas e servizi.

L’offerta Manutenzione Clima di Iren

Il servizio Manutenzione Clima ha tre varianti, che coprono condizionatori con 1 split, 2 split e 3 e più split.

In tutte le versioni dell’offerta sono compresi:

  • il Servizio di Manutenzione, con un massimo di n. 1 intervento manutenzione ogni 24 mesi;
  • il Servizio di Assistenza in caso di malfunzionamenti, con analisi tecnica e comprensiva di costo uscita (manodopera per riparazione e parti di ricambio escluse), con un massimo di 1 intervento ogni 12 mesi;
  • una Polizza di assistenza all’abitazione h24 in omaggio.

Inoltre, con Iren Manutenzione Clima potrai usufruire di una lunga lista di interventi inclusi nell’offerta:

  • Collaudo
  • Controllo del funzionamento iniziale
  • Pulizia e sanificazione filtri unità interne
  • Controllo del corretto deflusso dell’acqua di condensa
  • Aspirazione e sanificazione dei condotti di aspirazione dell’aria
  • Check dei parametri di raffreddamento/riscaldamento
  • Valutazione dell’assorbimento elettrico
  • Eventuale pulizia della batteria esterna (solo se accessibile in sicurezza)
  • Aggiornamento registro FGAS
  • Aggiornamento libretto impianto