Home Cronaca Cronaca Torino

TROVATO L’OMICIDA DEL NIGERIANO SPACCIATORE. SAREBBE UN TORINESE DI 35 ANNI

0
CONDIVIDI

coltello_assassinoTORINO. 29 LUG. La polizia ha arrestato il presunto autore dell’omicidio di Paul Oyomonzele, lo spacciatore nigeriano di 27 anni ucciso a coltellate lo scorso mercoledì a Torino.

Si tratterebbe di Vincenzo Barillaro, torinese di 35 anni, pregiudicato per reati contro il patrimonio e la persona.

L’uomo è stato incastrato da un’impronta digitale trovata sul luogo del delitto.